Questo sito utilizza i cookies per il funzionamento. Cliccando su Ok ne consenti l'utilizzo

Stampa questa pagina

Ciclopista del Sole

Lunedì, 06 Agosto 2012 22:14

La Ciclopista del Sole® (km 3000) è l'itinerario n. 1 di Bicitalia. E’ l'itinerario principe che in linea di massima deve collegare tutto il paese isole comprese, con la valenza evocativa di una grande greenway nazionale. E' parte di EuroVelo n° 7 itinerario da Capo Nord a Malta.

E' un progetto che la FIAB ha sviluppato già dagli anni '90, pubblicando inizialmente tre mappe: 1) dal Brennero a Trento; 2) Da Trento a Mantova; 3) da Mantova al Passo della Cisa. Ora queste mappe sono esaurite, e con le nuove ciclo-guide, più complete, si intende arrivare gradualmente a coprire l'intero percorso fino a Roma.

Fin ora sono state pubblicate 2 cicloguide, a cura di Claudio Pedroni, nato a Reggio Emilia nel 1949. Chimico di professione da sempre appassionato al turismo in bicicletta è membro, dalla fondazione, del consiglio nazionale della FIAB - Federazione Italiana Amici della Bicicletta onlus, con l'incarico di responsabile per le reti ciclabili. È il rappresentante italiano nel gruppo di lavoro della rete ciclabile europea EUROVELO.


Una bici per girare l'Italia: la Ciclopista del Sole, progetto della FIAB, su Repubblica di domenica 17 settembre 2006. leggi in PDF

 

Ciclopista del Sole nel sito Bicitalia

 

 

 

CICLOPISTA DEL SOLE vol. 1
Dal Brennero al lago di Garda e Verona

La guida più attesa dal pubblico dei cicloturisti.
400 km pedalando in un paesaggio montano dal Brennero fino al lago di Garda, attraverso città d'arte e luoghi di alto interesse naturalistico.
Con diverse variazioni suggerite e tutte le informazioni naturalistiche, storico-artistiche e sui servizi e l'ospitalità dei luoghi toccati.
La tanto attesa guida alla Ciclopista del sole è finalmente una realtà: il progetto elaborato dalla FIAB che unirà il Passo del Brennero con la Sicilia attraverso piste ciclabili e piste adatte al diporto ciclistico è diventato un libro, anzi, tre.
Nel primo volume sono descritti i primi 250 km del percorso principale dal Passo del Brennero a Peschiera del Garda. Sono anche tracciate diverse varianti che toccano Merano, Caldaro, Riva del Garda e Verona per complessivi 400 km descritti, illustrati, cartografati e corredati delle informazioni di base su servizi e ospitalità utili al cicloturista. Le ciclabili delle province di Trento e Bolzano sono le grandi protagoniste di questa prima tratta, unitamente al paesaggio montano delle Alpi atesine e alle dolci colline del Garda. Tra natura e arte un percorso cicloturistico che non ha rivali, adatto ai singoli e alle famiglie.

PER ACQUISTARE LA GUIDA

 

 

 

 

CICLOPISTA DEL SOLE vol. 2
dal Garda a Firenze

Il tanto atteso secondo tratto della Ciclopista del Sole che collega il Garda con Firenze passando attraverso Mantova, Bologna, Pistoia e Prato. Con una variante che raggiunge Modena.
Un paesaggio unico, per viaggi organizzati ma anche weekend fuori porta.

Riprendiamo la Ciclopista del Sole che, dopo essere partita dal Brennero e aver attraversato Trento, il Garda e Verona, adesso raggiunge Firenze. Si tratta di 270 chilometri alla portata di tutti, singoli e famiglie, attraverso un paesaggio incantevole che non stanca mai: boschi leggendari, colline, borghi medievali, città d'arte, antiche strade romane... E' l'Italia delle  meraviglie che si scopre pagina dopo pagina, pedalata su pedalata. Da Peschiera del Garda si arriva fino a Mantova seguendo i dolci argini del Mincio; si attraversa il Po a San Benedetto per arrivare a Bologna. Da Bologna si segue un po' la valle del Reno per poi specchiarsi nelle profonde acque dell'Arno e
raggiungere Firenze, la città d'arte per antonomasia.
Nella Ciclopista del sole 2 è descritta anche un’importante variante di circa 120 km che raggiunge Modena.

PER ACQUISTARE LA GUIDA

 

 

Aggiornamento 2015

La guida "Ciclopista del Sole - Dale Brennero al Po" è stata pubblicata anche da Repubblica

 

Ultima modifica il Domenica, 01 Maggio 2016 14:31