Questo sito utilizza i cookies per il funzionamento. Cliccando su Ok ne consenti l'utilizzo

Stampa questa pagina

Assemblea 2019 a Verona. Si decide il nuovo volto della FIAB

Martedì, 19 Febbraio 2019 14:25

Si terrà il 13 e 14 aprile a Verona l'assemblea ordinaria e straordinaria 2019 della FIAB, durante la quale si rinnoveranno le cariche e si discuterà il nuovo statuto che adegua l'esistente alle nuove normative. Come di consueto l'assemblea si può considerare una importante occasione formativa per le associazioni e i delegati.

 
 

COME E' ANDATA? Clicca qui per le presentazioni e risultati delle votazioni.

 

MODULO DI ISCRIZIONE Termine iscrizioni 29 marzo

Documenti per i delegati e schede dei candidati/e alle cariche della FIAB

Dove dormire

 

PROGRAMMA

 

VENERDI' 12 APRILE

 

20.00                     Cena presso Ristorante la Tigella (Via Angelo Scarsellini 3)

 

SABATO 13 APRILE

Sala convegni Palazzo della Gran Guardia, Piazza Bra

20 min dalla Stazione Verona Porta Nuova

Le biciclette potranno essere parcheggiate usando le rastrelliere a lato del palazzo e a fianco del municipio (palazzo Barbieri)

 

9.00       Registrazione partecipanti

9.30       Convegno pubblico: "Il cicloturismo in Italia: Bicitalia e Sistema Nazionale Ciclovie Turistiche".

              Saluti istituzionali:

·               Giulietta Pagliaccio, Presidente FIAB

·               Federico Sboarina, Sindaco del Comune di Verona

·               Elisa de Berti, Assessore a lavori pubblici, infrastrutture e trasporti della Regione Veneto

10.00    "Dalla Ciclopista del Sole alla rete nazionale Bicitalia: trent'anni di impegno della Fiab" Antonio Dalla Venezia, responsabile area cicloturismo Fiab

10.15    “Si progetta pedalando: dalla bicistaffetta alla rete Bicitalia” Giovanni Cardinali, coordinatore Comitato scientifico Bicitalia.

10.30    Michele Dell'Orco, Sottosegretario Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

10.45    Alessandro Delpiano, Dirigente Pianificazione Territoriale Città Metropolitana Bologna

11.00    “La ciclovia del Garda e la rete ciclopedonale trentina: un esempio di gestione sostenibile e di rete cicloturistica” Sergio Deromedis, Direttore Sostituto dell’Ufficio Infrastrutture Ciclopedonali della Provincia Autonoma di Trento

11.15    Laura Turri, Frantoio Fratelli Turri "Rete d'Impresa" Verona Garda Bike

11.30    Dibattito

11.45     Premio personalità amiche della bicicletta 2019

12.30     Relazione annuale di Giulietta Pagliaccio, Presidente Fiab

12.50     Presentazione bilancio a cura di Francesco Baroncini, Direttore Fiab

13.00     Pranzo a buffet.

 

14.30     Comunicazioni varie         

15.00     Apertura Assemblea FIAB e presentazione dei candidati alle cariche della FIAB e modifiche statutarie e regolamentari

18.00     Termine lavori

 

21.15     Cena presso il ristorante San Matteo Church (Vicolo San Matteo, 4)

 

 

DOMENICA 14 APRILE

Sala convegni Palazzo della Gran Guardia, Piazza Bra

 

9.00       Consegna schede di voto

9.30      Chiusura urne per le elezioni per le cariche della FIAB, votazioni per bilancio, statuto, regolamenti.

10.30     Le Buone Pratiche delle Associazioni e andamento tesseramento.

13.00 (*)     Proclamazione degli eletti e termine lavori

(*) dato l'alto numero previsto di candidature e di schede votate l'orario previsto potrebbe slittare

 

Documenti per i delegati (sezione in via di definizione)

Convocazione dell'assemblea

Scheda che i delegati devono consegnare alla segreteria per acquisire le schede di voto.

Voti a disposizione delle associazioni.

Bilancio 2018 (con confronto al 2017)

Relazione di bilancio 2018

Relazione collegio dei revisori

Publicometro (elenco contributi pubblici allegato alla relazione di bilancio)

Proposta di nuovo statuto (per adeguamento alle nuove normative *):

proposta di statuto "ragionata" con confronto statuto precedente **.

proposta di statuto "pulita" senza confronto statuto precendente.

* Le modifiche a tutti gli altri articoli si rendono necessarie per adeguare FIAB alla nuova normativa sul terzo settore, tranne l'art 4 è stato riscritto recuperando in grandissima parte la versione originale, quella del primo Statuto FIAB, dal momento che le modifiche richieste a suo tempo dagli uffici preposti alla vigilanza sulle Onlus sono state superate con l'approvazione del Codice del Terzo Settore ed il passaggio da Onlus ad APS ed ETS. L'ultimo paragrafo dell'art 4 è invece completamente nuovo ed è imposto nella sua formulazione dal Codice del Terzo settore..

** Le parti in colore rosso ed evidenziate in giallo sono le modifiche necessarie ad adeguarci al nuovo Codice del Terzo settore. In nero barrato le parti da cancellare.

Proposta di modifica denominazione della FIAB

Proposta di assicurazione infortuni e malattia per tutti i soci dirigenti e volontari attivi delle associazioni.

 

PRESENTAZIONI MOZIONI

Eventuali mozioni assembleari o proposte di emendamenti alla proposta di statuto o alle mozioni già pubblicate devono pervenire alla mail della segreteria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro domenica 7 aprile. Le eventuali mozioni pervenute verranno pubblicate nella pagina dell'assemblea e comunicate con una circolare integrativa nei due giorni successivi. Le mozioni (o emendamenti alle mozioni già presentate o alla proposta di statuto) devono essere presentate da associazioni, non da singoli e prevedere un relatore e un vicerelatore che devono essere presenti in assemblea.
Eventuali emendamenti alle nuove mozioni presentate entro il 7 aprile possono essere presentati in forma scritta all'assemblea presso il tavolo della presidenza entro le ore 15 di sabato 13 aprile.

Aggiornamento: entro il 7 aprile non è pervenuta alcuna nuova mozione o emendamento alle mozioni già presentate. In assemblea si possono comunque presentare emendamenti o nuove mozioni da più associazioni presenti che rappresentino almeno 10 voti. Gli estensori delle mozioni già presentate possono proporre correzioni formali o di merito se dal dibattito emergessero indicazioni in tal senso.

 

SCHEDE CANDIDATI ALLE CARICHE DELLA FIAB. Cliccando sul nome si apre la relativa scheda.

Si potrà votare per ogni scheda fino a 9 candidati consiglieri, tre candidati Proboviri e tre sindaci revisori. Per la votazione del Consiglio Nazionale dovranno essere rappresentati ambedue i generi con almeno il 30 % dei voti espressi. Cioè se si votano 9 candidati almeno tre devono essere donne e almeno 3 uomini.

Candidato/a M/F Carica per cui è candidato proponenti
       
Tursi Alessandro M Presidente Consiglio nazionale
       
Buonaiuto Sandro M Consigliere Nazionale coordinamento campania
Carbone Noemi F Consigliere Nazionale FIAB Cosenza, San Costantino Calabro, Sala Consilina
Castellari Cristina F Consigliere Nazionale coordinamento nord ovest
Chiarini Enrico M Consigliere Nazionale auto ricandidatura
Dalla Pozza Antonio Marco M Consigliere Nazionale Consiglio nazionale
Dandolo Maria Teresa F Consigliere Nazionale auto ricandidatura
De Dominicis Walter M Consigliere Nazionale FIAB Roma Ruotalibera, Roma Naturamici
Di Russo Laura F Consigliere Nazionale coordinamento Abruzzo Molise
Dimunno Giuseppe M Consigliere Nazionale coordinamento Puglia Basilicata
Galli Beatrice F Consigliere Nazionale auto ricandidatura
Gaspardo Moro Massimo M Consigliere Nazionale coordinamento nord ovest
Giubelli Giuliano M Consigliere Nazionale FIAB di Ferrara, Ravenna, Forlì, Castenaso, Bologna, Trento.
Gon Fabio M Consigliere Nazionale auto ricandidatura
Lorenzelli Valeria F Consigliere Nazionale FIAB Cremona
Macchia Rosario M Consigliere Nazionale coordinamento nord ovest
Marini Loretta  F Consigliere Nazionale FIAB Padova, Verona
Minì Chiara F Consigliere Nazionale coordinamento Sicilia
Montaini Fabrizio M Consigliere Nazionale FIAB di Arezzo, Siena, Grosseto
Montieri Valerio M Consigliere Nazionale FIAB Milano
Mossini Alessandro M Consigliere Nazionale auto ricandidatura
Pagliaccio Giulietta F Consigliere Nazionale Consiglio nazionale
Polverini Luca M Consigliere Nazionale FIAB Firenze
Prencipe Germana F Consigliere Nazionale auto ricandidatura
Russo Dario Angelo M Consigliere Nazionale coordinamento Puglia Basilicata
Stella Pietro M Consigliere Nazionale FIAB Perugia, Marsciano, Foligno, Gubbio
Tocci Massimo M Consigliere Nazionale coordinamento nord ovest
Zanette Dario M Consigliere Nazionale coordinamento Friuli Venezia Giulia
Zorzanello Renata F Consigliere Nazionale auto ricandidatura
       
Astolfi Andrea detto "Gigi" M Proboviro auto ricandidatura
Deana Alberto M Proboviro Udine, coordinamento FVG
Galli Eugenio M Proboviro Su richiesta della Presidente per insufficienti candidature
Gemignani Marco M Proboviro auto ricandidatura
Michi Jacopo M Proboviro auto ricandidatura
       
Celentano Marco M Sindaco revisore dei conti Ricandidato su richiesta della Presidente per insufficienti candidature
Longo Antonella F Sindaco revisore dei conti Ricandidata su richiesta della Presidente per insufficienti candidature
Menna Luigi M Sindaco revisore dei conti Su richiesta della Presidente per insufficienti candidature
Pantini Daniele M Sindaco revisore dei conti FIAB Roma Ruotalibera, Roma Naturamici,  Fano, Camerota
(riga vuota ***)   Sindaco revisore dei conti possono essere avanzate proposte di candidatura in assemblea

 *** Sulla scheda per l'elezione dei sindaci revisori ci sarà una riga vuota per permettere di votare un quinto candidato e eleggere almeno due sindaci revisori supplenti. Il quinto candidato verrà eletto (come membro o come supplente) solo se riceverà almeno il 20 % dei voti.

 

 MODULO DI ISCRIZIONE Termine iscrizioni 29 marzo

 

CON IL SOSTEGNO DI VERONA GARDA BIKE  

 


DOVE DORMIRE
Invitiamo tutti a prenotare per tempo, essendo aprile un periodo di grande richiesta turistica per la città di Verona.
Verona booking ha creato un collegamento (vedi sotto) per Fiab per l’evento assemblea Verona.
Le strutture Trento / Siena / Novo Hotel Rossi / Palace hanno applicato delle tariffe convenzionate con il posto bici gratuito.
Tutti gli altri Hotel propongo tariffe diversificate per categoria e alcune struttura comunque dispongono di parcheggio e/ o garage.
Le convenzioni saranno applicate dalle strutture solo tramite il collegamento http://web4.deskline.net/cav-congresso/it/accommodation/search.

Si chiede la conferma di soggiorno entro massimo fine Marzo 19, il call center rimane sempre a disposizione sia telefonicamente (045 8009844) che via mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

CON IL PATROCINIO DI            

 

COME E' ANDATA?

Qui sotto gli atti del convegno del sabato mattina, le comunicazioni e i risultati delle votazioni.

 

Sabato 13 aprile convegno Il cicloturismo in Italia: Bicitalia e Sistema Nazionale Ciclovie Turistiche

"Dalla Ciclopista del Sole alla rete nazionale Bicitalia: trent'anni di impegno della Fiab" Antonio Dalla Venezia, responsabile area cicloturismo Fiab

Si progetta pedalando: dalla bicistaffetta alla rete Bicitalia” Giovanni Cardinali, coordinatore Comitato scientifico Bicitalia.

"Ciclovia del Sole Verona - Bologna _ Firenze" Alessandro Delpiano, Dirigente Pianificazione Territoriale Città Metropolitana Bologna

Video "CIclovia del Sole"

La ciclovia del Garda e la rete ciclopedonale trentina: un esempio di gestione sostenibile e di rete cicloturistica” Sergio Deromedis, Direttore Sostituto dell’Ufficio Infrastrutture Ciclopedonali della Provincia Autonoma di Trento.

"Rete d'Impresa" Verona Garda Bike Silvia Nicolis 

Comune di Soverzene, sistemazione pista dopo l'alluvione (cartella zippata di immagini).

 

Assemblea generale FIAB 2019

Relazione Presidente Pagliaccio.

 

Comunicazioni:

Bicistaffetta 2019

Conferenza dei Presidenti 2019 Ravenna

ComuniCiclabili

 

Buone pratiche dalle associazioni

Catania: Mappa & Bici

Chieri: Piccole azioni piene di buone intenzioni

Milano: TréntaMI in VERDE

Lecce: Lecce più sicura in bici e a piedi

Firenze: Il caso di via Belfiore (raccolta di immagini in cartella zippata)

Udine: Chiusura centro storico (raccolta di immagini in cartella zippata)

Napoli: Visibili / invisibili

 

Votazioni:

Bilancio 2018: Esito votazione: un astenuto tutti gli altri favorevoli

Statuto: In sessione straordinaria, si propone all’assemblea il nuovo statuto che recepisce la nuova normativa in materia di terzo settore. Viene votato articolo per articolo. Art, 1 due astenuti, il resto favorevoli. Tutti gli altri articoli dal 2 al 30 approvati all'unanimità. Viene votato lo statuto nel suo complesso. Approvato all’unanimità.

Mozione cambio nome in Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta: Approvato con 116 favorevoli, 19 contrari, 4 astenuti.

Mozione assicurazione volontari: Approvata all'unanimità.

Elezione delle cariche. 149 schede votate. Risultati:

Presidente eletto Alessandro Tursi con 138 voti. Schede bianche 11.

Eletti in Consiglio Nazionale: Pagliaccio 84 voti, Lorenzelli 77, Zorzanello 77, Chiarini 69, Tocci 66, Montieri 63, Zanette 59, Di Russo 55, Dalla Pozza 55, Gaspardo Moro 53, Castellari 53, Giubelli 43, Minì 43, Carbone 43, Dimunno 39, Marini 34.
Hanno preso altresì voti. Polverini 28, Beatrice Galli 25, Russo 24, Stella 24, Macchia 24, Dandolo 21, Gon 17, De Dominicis 17, Prencipe 13, Montaini 13, Mossini 7, Bonaiuto 7.

Probiviri effettivi Eugenio Galli 122 voti, Astolfi 100, Deana 78. Probiviri supplenti Michi 77, Gemignani 28.

Collegio dei Revisori. Membri effettivi Celentano 109 voti, Longo 109, Menna 71. Membri supplenti Pantini 66, Romeo 35.

Comunicato stampa post assemblea

 

Ultima modifica il Giovedì, 18 Aprile 2019 16:02