Questo sito utilizza i cookies per il funzionamento. Cliccando su Ok ne consenti l'utilizzo

Stampa questa pagina

Le Nazioni Unite dichiarano il 3 giugno Giornata mondiale della bicicletta

Martedì, 17 Aprile 2018 17:52

di Raffaele Di Marcello

 

Le Nazioni Unite hanno dichiarato il 3 giugno "Giornata mondiale della bicicletta", adottando una risoluzione il 12 aprile 2018, durante la 72ª sessione ordinaria dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite, a New York City.

 

La risoluzione è stata adottata con il voto favorevole di tutti i 193 stati membri. La dichiarazione invita tutti gli Stati membri e le parti interessate a celebrare e promuovere la consapevolezza della Giornata mondiale della bicicletta, incoraggiando gli Stati membri a dedicare particolare attenzione alla bicicletta nelle strategie trasversali di sviluppo e ad includere la bicicletta nelle politiche e nei programmi di sviluppo internazionale, regionale, nazionale e subnazionale.

 

La bozza di risoluzione, poi approvata, è stata presentata dall'ambasciatore, Aksoltan Ataeva, rappresentante permanente del Turkmenistan presso le Nazioni Unite, con l'appoggio di 56 paesi.


La World Cycling Alliance (WCA) e la European Cyclists' Federation (ECF) hanno accolto favorevolmente la risoluzione adottata dall'ONU, frutto di una lunga campagna portata avanti dalle due associazioni fin dal 2016 e che fa seguito alla consegna, da parte di WCA ed ECF di un documento all'ONU nel 2015 in cui è dimostrato che la ciclabilità influisce direttamente su almeno 11 dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile, intitolato "Cycling Delivery on the Global Goals!".

 

La risoluzione dell'ONU - documento ufficiale (multilingua)

Ultima modifica il Martedì, 17 Aprile 2018 20:00