Questo sito utilizza i cookies per il funzionamento. Cliccando su Ok ne consenti l'utilizzo

Stampa questa pagina

In treno con la bici pieghevole

Bicicletta pieghevole su un treno Alta Velocità Bicicletta pieghevole su un treno Alta Velocità

Il trasporto di una bicicletta pieghevole è ammesso su tutti i treni ed è gratuito.

 

La bicicletta ripiegata deve rispettare le misure richieste dall’operatore ferroviario (cm 80x110x40 per Trenitalia). Non è obbligatorio chiudere la pieghevole in una sacca.

 

Come per le biciclette smontate, è opportuno che il treno offra scomparti per i bagagli o altri vani o spazi in grado di alloggiare la bicicletta ripiegata e di vincolare la bicicletta a una struttura solida, per evitare movimenti durante la marcia del treno e contro il rischio di furto.

 

Su alcuni treni è possibile infilare la pieghevole fra gli schienali dei sedili.

 

 

 


Bicicletta pieghevole fra due sedili