Home Page

MESSAGGI INVIATI - Mailing List


da: Mailing List <stampa@fiab-onlus.it>
oggetto: Nasce distretto industriale della bicicletta nel trevigiano




Milano, 4 agosto 2005


comunicato stampa


NASCE DISTRETTO INDUSTRIALE DELLA BICICLETTA NEL TREVIGIANO
SODDISFAZIONE DELLA FIAB


Vivo compiacimento viene espresso dalla Federazione italiana amici della
bicicletta per il riconoscimento di "distretto industriale" accordato dalla
Giunta della Regione Veneto ai 94 soggetti produttivi e istituzionali della
provincia di Treviso che hanno aderito al Patto di sviluppo del comparto
produttivo della bicicletta.

"E' un segnale importante dell'Amministrazione regionale veneta nei
confronti di un settore produttivo che, per il suo definitivo sviluppo,
meriterebbe su scala nazionale dal Governo e dal Parlamanento, almeno
la stessa attenzione prestata a favore delle due ruote a motore attraverso
gli eco-incentivi e gli esami per il patentino nelle scuole", dichiara Luigi
Riccardi, presidente della Fiab.

Sono ancora sottovalutate le grandi potenzialità della bicicletta come
veicolo ecologico ad emissioni zero, specie nei tragitti urbani fino a 5
Km, corrispondenti al 50% degli spostamenti effettuati in auto in Europa,
secondo l'OMS. La bicicletta può rappresentare una risposta concreta
alla lotta alle emissioni atmosferiche prodotte dal traffico veicolare
(PM10, CO2), e un'opportunità di sviluppo locale sostenibile attraverso
il cicloturismo.

La Fiab è al fianco delle aziende produttrici di bici e componenti. Prova
sono le innumerevoli le iniziative assunte per chiedere investimenti ed
agevolazioni. Tra cui il rifinanziamento della legge n. 366/98 sulla mobilità
ciclistica, a secco da ormai tre anni; incentivi a sostegno della domanda
di utenza ciclistica e, quindi, del mercato della bicicletta; contributi per
aziende ed Enti pubblici che si dotino di un parco "bici di servizio" per
i propri dipendenti; finanziamenti ai Comuni per campagne di promozione
"In bici a scuola", "In bici in ufficio"; rimborsi chilometrici in busta paga
per i dipendenti che vanno al lavoro in bicicletta e corrispondenti
agevolazioni fiscali per il datore di lavoro.


Lello Sforza
Ufficio Stampa FIAB onlus
(Federazione Italiana Amici della Bicicletta)
Tel. 3200313836
Fax 0805236674
stampa@fiab-onlus.it




allegati:            



Torna alla lista dei messaggi inviati (Mailing List )

Home Page