Home Page

MESSAGGI INVIATI - Mailing List Fiab Notizie Interne


da: Mailing List Fiab Notizie Interne <webmaster@fiab-onlus.it>
oggetto: [Fiab N.I.] PETIZIONE: PROPOSTA LEGGE per RECUPERO FERROVIE DISMESSE


FIAB N.I. - Notizie interne e circolari
(comprende anche i messaggi della Mailing List FIAB e Dintorni)
==^=============================================================


**************************************************
FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE A FAVORE DELLA LEGGE
PER IL RECUPERO DELLE FERROVIE DISMESSE
**************************************************

Co.Mo.DO., la Confederazione Mobilità Dolce, di cui fa parte la FIAB con molte altre importanti associazioni italiane, ha redatto una proposta di legge molto importante.
Per sostenerla lanciamo una petizione on line. VAI NEL SITO DELLA FIAB E SOTTOSCRIVI: www.fiab-onlus.it
Se vuoi, sempre nel sito, trovi anche il foglio da stampare per la raccolta manuale delle firme (che puoi fare tra parenti, amici, conoscenti, colleghi, ecc.).


**************************************************
IL TESTO DELLA PETIZIONE
**************************************************

Al Presidente del Senato
Al Presidente della Camera dei Deputati

In Italia esiste un patrimonio di sedimi ferroviari in abbandono o sottoutilizzato che ammonta a oltre 5000 km. Oltre a questo si devono aggiungere migliaia di chilometri di strade arginali, sentieri storici, strade dismesse. Si tratta di un patrimonio immenso che è stupido lasciare inutilizzato o destinato al degrado. Infatti esso mantiene un notevole valore economico, storico e paesaggistico, di utilità sociale. Se venisse recuperato, sottoforma di piste ciclopedonali o di ‘vie verdi', potremmo anche in Italia, come all'estero, disporre di una rete di mobilità dolce, sicura e protetta, adatta ai pedoni, ai cicloturisti, agli anziani, ai diversamente abili, ai bambini.

Il primo passo è la conservazione e la tutela. Per questa ragione CoMoDo ha formulato una proposta di legge nazionale per la salvaguardia, il riuso (*) e la valorizzazione del patrimonio ferroviario in abbandono. In tale legge si prevede la cessione di tale patrimonio dalle compagnie ferroviarie agli Enti pubblici con l'obiettivo del suo riuso, la conservazione dei manufatti e delle opere d'arte insite alle linee dismesse equiparandole ai beni tutelati dal Codice Urbani sul paesaggio, l'istituzione di un organismo preposto al coordinamento e alla promozione di una rete nazionale per la mobilità dolce. Al fine di sostenere il cammino nei vari passaggi istituzionali, CoMoDo ha deciso di aprire una raccolta di firme in favore di questa proposta di legge. Ti chiediamo pertanto di sottoscrivere e condividere con noi e con altri questo importante obiettivo di civiltà e buon governo del territorio.

(*) Il riuso come strada per la mobilità dolce, in qualche caso, può costituire una decisiva opera di conservazione e protezione del sedime in vista di un eventuale futuro ripristino ferroviario.

Il sottoscritto chiede ai Presidenti del Parlamento italiano di favorire nei modi ritenuti opportuni l'esame del progetto di legge sul riuso delle ferrovie dismesse.

**************************************************
LA PETIZIONE NEL SITO WWW.FIAB-ONLUS.IT
**************************************************

==^=============================================================
FIAB - FEDERAZIONE ITALIANA AMICI DELLA BICICLETTA onlus
Presidenza, Direzione e Amministrazione: Via Borsieri, 4/E - 20159 Milano tel. 02-60737994 fax 02-69311624
Segreteria: Via Col di Lana, 9/a - 30170 Mestre (VE)tel./fax 041-928162
e-mail: info@fiab-onlus.it - Internet: http://www.fiab-onlus.it

aderente a ECF - European Cyclists' Federation www.ecf.com , COMODO, Confederazione Mobilità Sostenibile.
riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente quale associazione di protezione ambientale (art. 13 legge n. 349/86) e dal Ministero Lavori Pubblici quale associazione di "comprovata esperienza nel settore della prevenzione e della sicurezza stradale"
==^=============================================================

allegati:            



Torna alla lista dei messaggi inviati (Mailing List Fiab Notizie Interne)

Home Page