ARCHIVIO: questo il vecchio sito FIAB (anni 1998 - 2012)

VAI AL NUOVO SITO

 

Home Page


Pietro Palazzolo morto, stritolato da un camion mentre tornava a casa in bici. Lo ricorda il suo amico Umberto.

L'8 settembre morto a Castelfranco Veneto, dove abitava, stritolato da un camion, Pietro Palazzolo mentre tornava a casa in bicicletta. 59 anni, ferroviere in pensione, da sempre impegnato nelle lotte sindacali e sociali, militante pacifista, morto in una guerra da 50.000 morti l'anno (solo in Europa di cui 800 ciclisti). Si spostava quasi sempre con il treno e la sua bici. A piedi o in bicicletta amava percorrere le sue montagne: Montegrappa e Cimolais.
Con lui sono andato in bici ai social-forum di Genova e di Firenze, alle Perugia-Assisi, insieme siamo partiti da Pesaro per la manifestazione della pace a Roma del marzo 2003. Arrivava alla stazione di Fano, caricavamo i bagagli e poi partivamo alla volta dei Sibillini o dell'Abruzzo o delle isole croate: niente auto, solo treno o nave, tenda o ostelli; lui davanti, io arrivavo dopo e lui mi prendeva in giro: "no te ghe il fisico?". Mi sembra giusto ricordarlo in un sito come quello della FIAB.
Umberto Bernasconi, via Bevano 32, Fano

 

 

Home Page