ARCHIVIO: questo Ŕ il vecchio sito FIAB (anni 1998 - 2012)

VAI AL NUOVO SITO

 

Home Page

 

Per una politica a sostegno della mobilitÓ ciclistica
Proposte programmatiche ai partiti ed ai
candidati alle elezioni politiche 2006

In vista delle elezioni politiche del 2006 la FIAB chiede alle forze politiche ed ai candidati di sottoscrivere un impegno per dare attuazione alle proposte contenute nel presente documento.

proposte Fiab per la mobilitÓ ciclistica:
La risposta di Prodi Ŕ arrivata
.. e noi la pubblichiamo (se poi, in tempo utile, arriva anche quella di Berlusconi faremo altrettanto)

la lettera originale con la firma di Prodi (in PDF)

Il testo della lettera:

Caro Riccardi, cari amici della FIAB,

ho davvero apprezzato molto e di questo voglio ringraziare Lei e con Lei gli amici della FIAB, il documento "per una politica a sostegno della mobilitÓ ciclistica" che mi avete inviato. Vi ho riconosciuto non solo un segno di considerazione, peraltro davvero gradita, ma anche l'intendimento ad avviare un dialogo serio e fecondo, finalizzato all'adozione di provvedimenti innovativi in materia di mobilitÓ ciclistica e di mobilitÓ sostenibile, provvedimenti cui riconosco intelligenza e lungimiranza e che reputo prioritari.

E' a tutti noto quanto personalmente io sia stato in passato e continui ad essere tuttora, vicino al mondo della bicicletta; non posso dunque che guardare con favore alla crescita della diffusione di questo mezzo non solo nel tempo libero ma anche nella vita quotidiana, come vero e proprio mezzo di locomozione.

Sono assolutamente certo che questo incremento nell'uso e nella pratica darebbe un significativo contributo al decongestionamento dei centri urbani, all'abbattimento dell'inquinamento atmosferico come di quello acustico, con inequivocabili giovamenti per la qualitÓ della vita.

Intendo quindi queste mie parole come primo passo di un dialogo che spero di condurre e di sviluppare ulteriormente con voi al governo del Paese; Vi assicuro l'attenzione e la determinazione massima da parte mia e di tutta la nostra Alleanza ad approfondire e analizzare nel dettaglio le Vostre proposte e i Vostri suggerimenti per conseguire quanto prima ed insieme l'obiettivo comune di una mobilitÓ sostenibile.

Nel rinnovarLe quindi la mia sincera gratitudine per le riflessioni condivise, unita alla mia profonda stima, invio a Lei e a tutti gli amici della FIAB i miei saluti pi¨ calorosi.

Con molta amicizia

Romano Prodi

aggiornamento del 05.04.2006 ore 15:14

 

Home Page